Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sito ufficiale della Provincia di Teramo

Teramo Turismo

Portale Il Territorio Parchi e riserve Parco Attrezzato Territoriale "Fiume Fiumetto"
Azioni sul documento

La natura e le aree protette

Parco Attrezzato Territoriale "Fiume Fiumetto"

Clicca sulla foto
per visualizzare le immagini (2)
Il Parco Attrezzato Fiume Fiumetto

Nato nel 1990 e gestito dal Comune di Colledara, il Parco si estende su un territorio di oltre 80 ettari (circa 4 km.) tra il torrente Sazza ed il Fosso San Paolo. 

Il Parco offre uno splendido connubio tra natura, arte ed architettura. Al suo interno, infatti, sorge l’incantevole centro medievale di Castiglione della Valle, uno dei borghi più suggestivi della provincia teramana. La sua fama è legata alla tradizione secondo la quale qui soggiornò Lucrezia Borgia durante la fuga dal fratello Cesare. 

Ma torniamo alla natura: lungo il suo corso il fiume Sazza riceve contributi da altri fossi minori creando piccole cascate, mentre in alcune anse si formano numerosi acquitrini ricchi di fragmiteti e tifeti. Tra le specie vegetali, nell'area crescono salici e pioppi, mentre allontanandosi dal fiume s'incontrano specie più termofile come la roverella, il cerro, l’orniello ed il carpino nero. Altra formazione presente è il querco-carpineto a carpino bianco e farnia, quest'ultima di origine glaciale.
Molto ricca anche la fauna, ad iniziare dagli uccelli con il picchio verde, il rampichino, la cincia mora, la cinciallegra e il barbagianni; mentre tra i mammiferi si segnalano il tasso, la faina e la puzzola.

  • Il Sentiero botanico

Si sviluppa lungo la traccia del “sentiero del vecchio mulino”. Si tratta di un percorso didattico di facile percorribilità, dotato di cartellini botanici e quattro bacheche tematiche relative ai diversi ambienti (la vegetazione dei margini del bosco; la vegetazione fluviale; il saliceto; il bosco misto di caducifoglie).

  • Il Centro Visite

Inaugurata nel 2005, la struttura funge sia da punto di accoglienza e informazione che da laboratorio didattico (CEA). Si trova poco prima di Castiglione della Valle, ed è composto da diversi locali in cui sono stati realizzati un erbario contenente tutte le specie legnose della riserva, un insettario, una xiloteca ed una bacheca tematica sulla fauna del fiume Fiumetto.

Il Centro è anche un punto di ristoro grazie ad una piccola cucina e, nel corso dell’anno, ospita convegni, mostre e giornate a tema.

  • Per informazioni e visite guidate:

Comune di Colledara

Tel. 0861.698551


Questo sito è conforme ai seguenti standard: