Direkt zum Inhalt | Direkt zur Navigation

Offizielle Webseite der Provinz Teramo

Teramo Turismo

Startseite Sezione operatori Avviso agli operatori delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari.
Artikelaktionen

Avviso agli operatori delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari.

Click photo
to view images (1)
Stemma Provincia di Teramo - Servizio Turismo

Sono state modificate le procedure amministrative per quanto riguarda la classificazione delle strutture ricettive e per la comunicazione dei prezzi e dei dati sulle attrezzature delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari.

La Regione Abruzzo con la L.R. n.44 del 29 dicembre 2011, entrata in vigore il 31/12/2011, ha modificato le procedure amministrative in materia di classificazione delle strutture ricettive e di comunicazione dei prezzi e dei dati sulle attrezzature delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari, in precedenza delegate ed espletate dalle Province ai sensi della L.R.11/93.

In particolare:

- ha conferito ai Comuni anche l'esercizio delle funzioni amministrative in materia di classificazione delle strutture turistico-ricettive, alberghiere ed extralberghiere, .

La classificazione delle strutture è requisito indispensabile per l'esercizio dell'attività turistico ricettiva.

I procedimenti che hanno per oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazioni di servizio si attivano (dal 29/03/2011) solo mediante la presentazione della SCIA (Segnalazione Certificata Inizio Attività) presso il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive).

- ha previsto che la comunicazione dei prezzi e dei dati sulle attrezzature delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari va presentata alla Direzione regionale competente in materia di turismo con le stesse scadenze perentorie precentemente già previste (Dichiarazione principale entro il 1° Ottobre, dichiarazione supplemenatre entro il 1° Marzo successivo)

Files
L.R. 44 del 29 Dicembre 2011   629.0 kB 
"Disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Regione Abruzzo derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione Europea. Attuazione delle direttive 2008/98/CE, 91/676/CE, 1999/105/CE, 2008/50/CE, 2007/2/CE, 2006/123/CE e del Regolamento (CE) 1107/2009"

Diese Website erfüllt die folgenden Standards: