Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sito ufficiale della Provincia di Teramo

Teramo Turismo

Portale Sezione operatori Agenzie di Viaggio
Azioni sul documento

Informazioni

Clicca sulla foto
per visualizzare le immagini (1)
Immagine

La Legge regionale n. 1 del 1998  è stata  modificata dalla Legge Regionale n. 5 del 18 febbraio 2010 (Capo III - Sezione II). 

Le nuove disposizioni (D.Lgs. 59/2010 - L.R. 59/2010 - art. 49 L. 122/2010 di modifica dell'art. 19 della L. 241/1990 con introduzione della SCIA - Segnalazione Certificata di Inizio Attività, in sostituzione della DIA - Dichiazione Inizio Attività, DPR 160/2010 di approvazione del Regolamento per la semplificazione e del riordino della disciplina sul SUAP) istituiscono il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) quale unico soggetto pubblico di riferimento per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazioni di servizi inclusi nel campo di applicazione della direttiva 2006/123/CE, ivi comprese le Agenzie di Viaggio e Turismo.

L'apertura di un'Agenzia di Viaggio è, pertanto, soggetta a SCIA da presentare esclusivamente in via telematica, unitamente alla documentazione prevista, allo Sportello SUAP del Comune di riferimento o alla Camera di Commercio territorialmente competente.

Il SUAP, effettuate le opportune verifiche, trasmette la documentazione alla Provincia che provvede ai controlli di rito rimettendo gli esiti al SUAP.

Oltre che per l'apertura di una nuova Agenzia di Viaggi e Turismo, è previsto l'invio di una SCIA nei seguenti casi:

  • modificazioni relative alla denominazione dell'Agenzia di Viaggio;
  • modificazioni relative al titolare, persona fisica o società;
  • modificazioni relative alla denominazione o ragione sociale della società;
  • modificazione relative all'ubicazione dei locali di esercizio in Comune di altra provincia.

 

L'art. 5 ter della L.R. 1/1998 come modificato dalla L.R. 5/2010 prevede i casi che non richiedono la produzione di SCIA

(apertura di filiali o succursali, apertura in occasione di fiere, congressi, convegni, etc.). Al riguardo è prevista una comunicazione che deve transitare sempre in via telematica per lo Sportello SUAP.

Anche per le modifiche relative al Direttore Tecnico non è richiesta la SCIA, ma  una mera comunicazione alla Provincia (art.5 quater L.R. 5/2010)

Il "procedimento automatizzato" previsto dal menzionato Regolamento entrerà in vigore indifferibilmente dal 1° ottobre 2011 poichè fino al 30 settembre 2011 è possibile produrre la SCIA in modalità cartacea.

La modulistica,  in fase di aggiornamento da parte dei competenti uffici regionali,  sarà pubblicata non appena disponibile.

Per informazioni sulle nuove procedure, si possono contattare gli Sportelli SUAP presso i Comuni e/o i nostri uffici ai seguenti recapiti:

Responsabile: Patrizia Crocetti - Tel. 0861.255057

Daniela Di Dionisio - Tel. 0861.242955

mail: turismo@provincia.teramo.it

 

Allegati
L.R. 5/2010   133.6 kB 
Il file riporta il testo coordinato della Legge 1/1998 come modificata dalla L.R. 5/2010

Questo sito è conforme ai seguenti standard: