Skip to content. | Skip to navigation

Official web site of the Province of Teramo

Teramo Turismo

Home Itinerari Trekking Itinerari sui Monti della Laga Dal Ceppo a Pizzo di Moscio
Document Actions

Itinerari sui Monti della Laga

Dal Ceppo a Pizzo di Moscio

Cartografia
Mappa IGM, Descrizione tecnica dell'itinerario
Difficolta' Quota massima
Escursionistico 2411 m.
Sviluppo Durata
7800 m. 06:30:00
Segnaletica
Altimetria
AndamentoDislivello
Salita1036 m.
Discesa1036 m.
Click photo
to view images (4)
lago dell'orso - inverno

Dalla località del Ceppo si prende la strada per il campeggio. Qui ci si immette a piedi sulla sterrata che sale a sinistra (si ricorda che la sterrata di sinistra conduce alla cascata della Morricana). Dopo alcuni chilometri in leggera salita, si arriva alla radura del Lago dell'Orso (Mt. 1800), da dove è possibile ammirare tutta la catena della Laga e, in particolare, sulla sinistra, la vetta del Monte Gorzano.

Si prosegue lungo il sentiero che costeggia sulla sinistra il Bosco della Martese (il sentiero è quello dell'anello della Martese) e, dopo alcuni chilometri di falso piano, si abbandona il sentiero e s'inizia a salire sulla sinistra alla volta di Pizzo di Moscio.
E' questa la parte più difficile del percorso che risale il non troppo ripido crestone Sud-Est, fino in vetta (Mt. 2411)

L’escursione inizia dalla località Ceppo (1334 m) nel comune di Rocca Santa Maria. Arrivati al piazzale, si entra nel bosco, sulla strada che conduce al camping (si ricorda che la sterrata di destra conduce alla cascata della Morricana). Da qui, seguendo la segnaletica si prende il sentiero Italia che andando subito a destra sale rapidamente nel bosco. Si riprende la pista sterrata fino al Lago dell’Orso (1781 m) con possibilità di sostare nel rifugio. A questo punto si prosegue sulla lunga e panoramica cresta che sale fino a La Storna e, ripidamente, in vetta a Pizzo di Moscio, 2411m..

Ampi i panorami su Laga, Gran Sasso, Monti Gemelli e Sibillini. Il ritorno lungo lo stesso itinerario.


←Previous Next→

This site conforms to the following standards: