Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sito ufficiale della Provincia di Teramo

Teramo Turismo

Portale Eventi Processione del Venerdý Santo
Azioni sul documento

Processione del Venerdý Santo

Cosa Manifestazione religiosa
Quando marzo
Dove Campli
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal
Inserisci l'indirizzo di partenza e clicca sul pulsante Cerca
  

Nella cittÓ farnese la processione del Venerdý Santo Ŕ una tradizione religiosa antica curata per secoli dalle Confraternite, molto diffuse sul territorio abruzzese. Ancor oggi la processione viene celebrata con grande devozione e partecipazione popolare ed Ŕ integrata nel rito penitenziale della Scala Santa, attigua alla Chiesa di San Paolo dedicata, fino al XVIII secolo, alla Vergine Maria dei Sette Dolori.

La statua della Madonna Addolorata "esce" proprio da questa chiesa, con una cerimonia suggestiva. Nella piazza principale riceve il Cristo Morto.

La pietÓ popolare ha elaborato su questa Madonna, raffigurata con la spada nel cuore, un numero di sette dolori (nella tradizione giudaica sette Ŕ numero sacro, simbolo della pienezza).

La Confraternita Delle Sacre Stimmate di San Francesco d'Assisi, con sede nella chiesa di San Paolo, ha avuto per secoli tra i suoi compiti quello di organizzare per tutta la comunitÓ del territorio di Campli i momenti liturgici della Santa Croce, della Madonna Addolorata e della Settimana Santa. La Scala Santa fu aperta al culto nel maggio 1776. Ad imitazione di quella romana del Laterano, fu concessa da Clemente XIV alla Confraternita delle Stimmate di San Francesco. Ad essa Ŕ legato il privilegio della indulgenza plenaria dalla terza domenica dopo Pasqua al Lunedý di Pentecoste.

Eventi
Navigazione
 

Questo sito Ŕ conforme ai seguenti standard: