Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sito ufficiale della Provincia di Teramo

Teramo Turismo

Portale Enogastronomia La cucina teramana Primi piatti Timballo di scrippelle
Azioni sul documento

Timballo di scrippelle

Timballo - Foto Maurizio Anselmi (TE) Timballo 
Ingredienti per 6 persone
Nome ingrediente Quantità
rag¨ ristretto
carciofi impanati (o spinaci o piselli)
scamorze
3
uova (per le scrippelle)
10
uova sode
3
burro
q.b.
parmigiano
q.b.
latte
q.b.
sale
q.b.

Elaborato e gustoso primo piatto teramano, immancabile nei men¨ tradizionali.

Preparazione

Disporre le scrippelle su una teglia (che pu˛ essere o non essere unta), in modo che ne sia foderata e ne fuoriescano le estremitÓ. Formare uno strato del pasticcio costituito dal sugo, dai carciofi, dalla scamorza tagliata a dadini, da qualche fiocco di burro, dai pezzetti di uova sode e da una manciata di parmigiano. Spennellare, se si vuole, con un composto di uovo sbattuto, sale, parmigiano e latte. Continuare cosý, con una serie di strati, sino ad esaurimento degli ingredienti. Ripiegare i lembi delle scrippelle che sporgono dalla teglia e coprire il tutto con altre due scrippelle. Mettere il pasticcio al forno caldo e a calore moderato - tenervelo per 20 minuti circa.

Occorrente (per 6 persone): 10 uova per la preparazione delle scrippelle (per queste v. la ricetta delle scrippelle Ĺmbusse), sugo al rag¨ ristretto (per questa preparazione v. la ricetta dei maccheroni alla chitarra), carciofi impanati e fritti a fettine (oppure spinaci o piselli), 3 scamorze, 3 uova sode tagliate a pezzetti, burro q.b., 80 gr. circa di parmigiano grattugiato, sale q.b. e, latte a volontÓ.


Questo sito Ŕ conforme ai seguenti standard: