Chiesa di San Donato

Clicca sulla foto
per visualizzare le immagini (1)
Il soffitto maiolicato
Inserisci l'indirizzo di partenza e clicca sul pulsante Cerca
  

La chiesetta campestre di San Donato Ŕ situata a circa un chilometro dal borgo di Castelli. Fu costruita al posto di una predente cappella agreste sorta verso la fine del XV secolo. Deve la sua fama al bellissimo soffitto maiolicato che le valse l'appellativo di "Cappella Sistina della maiolica", come la definý Carlo Levi dopo averla visitata.

Il soffitto venne realizzato fra il 1615 ed il 1617. E' composto da 780 mattonelle votive di arte castellana, per gran parte originali,

decorate da profili, stemmi araldici, animali, simboli astronomici e geometrici e motivi floreali dai colori brillanti.

Alcune mattonelle sono andate perdute, mentre altre sono conservate ed esposte nel Palazzo Municipale dell' Artigianato e nel Museo delle Ceramiche di Castelli (attualmente inagibile a causa del sisma del 2009)

La chiesa di San Donato normalmente Ŕ aperta tutti i giorni (fino al tramonto) compresa la domenica. Per visite Ŕ sempre meglio informarsi prima chiamando il Comune 0861-979142